skip to Main Content

La testimonianza della persona offesa può essere legittimamente il solo presupposto della condanna dell’imputato (anche nei reati inerenti la sfera sessuale).

Le affermazioni effettuate dalla persona offesa dal reato durante l’esame testimoniale possono essere assunte come fonte di prova, a condizione che venga effettuata una seria indagine sulla credibilità soggettiva ed oggettiva di chi l’ha resa. Quando vittima di violenza sessuale…

Read More

La testimonianza della persona offesa può essere legittimamente il solo presupposto della condanna dell'imputato (anche nei reati inerenti la sfera sessuale).

Le affermazioni effettuate dalla persona offesa dal reato durante l’esame testimoniale possono essere assunte come fonte di prova, a condizione che venga effettuata una seria indagine sulla credibilità soggettiva ed oggettiva di chi l’ha resa. Quando vittima di violenza sessuale…

Read More
Back To Top
Close search
Cerca